Ubuntu 14.10 – Condivisione internet con un altro computer

Oggi vediamo come condividere Internet su Ubuntu con altri dispositivi in rete, come esempio abbiamo utilizzato un Raspberry PI; che utilizzerà la porta come un gateway per la rete locale Ethernet di mio mio portatile, che è collegato alla rete tramite Wi-Fi.

CroceCreeremo una rete interna tra questi due dispositivi per infine fare NAT alla rete locale con lo stesso portatile IP.

Un utente del Forum di Raspberry PI chiamata Shanti Mi ha chiesto se poteva spiegare cosa intendo quando parlo di Internet condivisione con un altro computer utilizzando Ubuntu come un sistema, e Penso che potrebbe essere utile per la maggior parte degli utenti.

Screenshot di 2014-12-05 15:14:37

Sarà solo bisogno di un cavo crossover per collegare i due dispositivi, uno ad ogni estremità; Questo tipo di cavo è utilizzato per collegare due dispositivi dello stesso tipo; in questo caso due computer.

Cable_Cruzado

Acquisto di cavo crossover in negozio.

Il crossover cavo noi stessi possiamo fabbricarli combinando regole TIA/EIA 568A, e TIA/EIA 568B; uno ad ogni estremità del cavo.

diagramacablw

Diagrammi di standard T568A, T568B e il cavo incrociato.

Per fare questo abbiamo bisogno solo uno grimpadora, un pezzo di cavo twisted pair, due teste RJ45, e un po' di pazienza; elezione di ciascuno è aggiungere un paio di Protezioni per teste, ma è raccomandato e sono molto economico.

Cavo crossover fatti in casa.

Cavo crossover fatti in casa.

Quindi l'unica cosa che dobbiamo fare è configurare la connessione corrente utilizzando il rete Manager, e modificare il metodo di Automatico (DHCP) A Ha condiviso con altre apparecchiature.

Impostazioni IPv4-> Ha condiviso con altre apparecchiature.

Impostazioni IPv4-> Ha condiviso con altre apparecchiature.

La connessione che abbiamo appena, Comprenderemo meglio con la seguente diagramma di rete.

Connessione

Ora Raspberry PI già dispone di connessione Internet, e abbiamo solo bisogno il vostro IP per Collegare di SSH; Se si dispone di tastiera e schermo per la PI, può la scansione della rete alla ricerca di sua IP con Nmap.

#Instalamos NMAP
usuario@maquina:~$ sudo apt-get install nmap

#Hacemos un sondeo ping de la red
usuario@maquina:~$ nmap -sP 10.42.0.0/24

Starting Nmap 6.40 ( http://nmap.org ) at 2014-12-11 14:38 CET
Nmap scan report for 10.42.0.1
Host is up (0.00018s latency).
Nmap scan report for 10.42.0.79
Host is up (0.00051s latency).
Nmap done: 256 IP addresses (2 hosts up) scanned in 3.22 seconds

E già ci si può collegare attraverso SSH e iniziare a lavorare, ma dobbiamo tenere a mente che l'IP 10.42.0.1 corrisponde al nostro computer portatile o PC; e l'altro per la Lampone.

#Y finalmente nos conectamos
usuario@maquina:~$ ssh pi@10.42.0.79
The authenticity of host '10.42.0.79 (10.42.0.79)' can't be established.
ECDSA key fingerprint is 5d:e7:6c:3d:af:49:b3:ea:d7:d9:bb:ce:d9:56:81:5c.
Are you sure you want to continue connecting (yes/no)? yes
Warning: Permanently added '10.42.0.79' (ECDSA) to the list of known hosts.
pi@10.42.0.79's password: 
Linux raspberrypi 3.12.28+ #709 PREEMPT Mon Sep 8 15:28:00 BST 2014 armv6l

The programs included with the Debian GNU/Linux system are free software;
the exact distribution terms for each program are described in the
individual files in /usr/share/doc/*/copyright.

Debian GNU/Linux comes with ABSOLUTELY NO WARRANTY, to the extent
permitted by applicable law.

Last login: Tue Nov 11 04:18:28 2014 from 192.168.1.34

Se si desidera è possibile seguire su Twitter, Facebook, Google +, LinkedIn, o condividerlo con i pulsanti sotto questa pubblicazione, Se avete domande o suggerimenti, non esitate a commentare.

Aiutaci a raggiungere più lettori Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lasciare una risposta