Apprendimento con Raspberry PI, Consegna II - aggiornare il firmware, software, e la distribuzione di Raspbian

Nella puntata precedente della serie “Apprendimento con lampone pi“, Abbiamo visto come masterizzare il sistema operativo Raspbian con sede a Debian nel nostro SD minimo 4 GB con USB-Imagewritter.

Una volta masterizzata l'immagine, Provvederemo ad aggiornare il firmware e il software di nostra Raspberry PI; Possiamo copiare questo script in un file di testo denominato firmware.sh per automatizzare l'attività.

#!/bin/sh

#Actualizamos el firmware de nuestra Raspberry
sudo apt-get install -y ca-certificates git-core binutils
sudo wget https://raw.github.com/Hexxeh/rpi-update/master/rpi-update
sudo cp rpi-update /usr/local/bin/rpi-update
sudo chmod +x /usr/local/bin/rpi-update
sudo rpi-update

#Reiniciamos:
sudo reboot

Ed eseguirlo con il seguente comando

usuario@maquina:~$ sudo sh firmware.sh

Dopo il riavvio verrà aggiornato il software di Raspbian:

usuario@maquina:~$ sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

Oltre al software, ogni volta che si lascia un nuova versione di Raspbian, Si consiglia vivamente di aggiornare per sfruttare i miglioramenti delle prestazioni implementate; per effettuare questa operazione prima aggiorniamo il software come nel passaggio precedente, e Infine vi aggiorneremo la distribuzione.

usuario@maquina:~$ sudo apt-get dist-upgrade

Dal dicembre dello 2014, Dobbiamo anche installare il seguente pacchetto, per implementare i miglioramenti nell'interfaccia utente dopo l'aggiornamento la distribuzione; Abbiamo il modello che abbiamo di Lampone, è altamente consigliato di farlo.

usuario@maquina:~$ sudo apt-get install raspberrypi-ui-mods

A questo punto, Si installerà il software che necessario, con APT o con dpkg; in estcausa / eMaestri di installare un server connessione rdp per visualizzare il desktop del nostro Lampone in modalità remota, così si può vedere il suo aspetto più tardi.

usuario@maquina:~$ sudo apt-get install xrdp

Se collegare di RDP per la Lampone Che possiamo controllare in modalità remota, e per questo ho installato xfreerdpX11 sul mio portatile con Ubuntu.

usuario@maquina:~$ sudo apt-get install freerdp

E ora digitare il comando per connetterci al nostro Lampone (192.168.1.2 è l'ip della Raspberry PI).

usuario@maquina:~$ sudo xfreerdp 192.168.1.2

Noi dobbiamo effettuare il login con un utente del sistema server, in questo caso usiamo l'IP di default utente root.

Infine qui potete vedere il desktop di Raspbian, e questo è un buon modo per salvarci l'adattatore da HDMI A VGA, eliminando la necessità di monitorare, tastiera e mouse per gestire il pi piccolo.

Ma ricordate che questa connessione non è sicura, in futuro problemi vedremo come tunnelizar un login grafico X11 in SSH per creare un canale di controllo remoto sicuro. Ma questa è un'altra storia…

Nella prossima puntata vedremo come creare un file di backup che è possibile masterizzare con USB Imagewritter Se qualcosa va storto e vogliamo ripristinare il file system.

Inoltre l'operazione inversa è una buona opzione per masterizzare un'immagine con estensione. img in qualsiasi formato da qualsiasi distribuzione GNU/Linux non disponibile da USB Imagewritter.

Se si desidera è possibile seguire su Twitter, Facebook, Google +, LinkedIn, o condividerlo con i pulsanti sotto questa pubblicazione, Se avete domande o suggerimenti, non esitate a commentare.

Aiutaci a raggiungere più lettori Share on LinkedIn
LinkedIn
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google +
Email this to someone
Posta elettronica

2 Thoughts on"Apprendimento con Raspberry PI, Consegna II - aggiornare il firmware, software, e la distribuzione di Raspbian

  1. Re Ciao,

    Come faccio questo
    Una volta masterizzata l'immagine, Provvederemo ad aggiornare il firmware e il software del nostro Raspberry PI; Possiamo copiare questo script in un file di testo chiamato firmware.sh per automatizzare l'attività.

    Merci

    • Ciao Ignacio, Grazie per il commento.

      Per fare questo si deve solo copiare e incollare il codice da questo tutorial in un file di testo denominato firmware.sh (Per esempio) nel vostro Raspberry PI ed eseguirlo con i permessi di root.

      È possibile farlo tramite SSH terminal utilizzando un editor di testo come vi o nano; dall'editor di testo grafico di Raspbian; o direttamente dal tuo computer per copiarlo infine nella scheda micro SD.

      Se avete altre domande non dudes in cattura in un altro commento.

Lasciare una risposta